Crea sito

Addio apericene, si torna alla cena a casa di amici

È già crisi per le apericene? A quanto pare si, gli ultimi dati e sondaggi ne mostrano una netta flessione in favore della classica cena a casa di amici.

L’idea dell’apericena è molto semplice, un aperitivo rinforzato che sostituisce la cena. Da Torino a Palermo, da Genova a Bologna fino ovviamente a Roma e Milano, le apericene sono state un vero must per le serate tra giovani e non solo in tutta Italia.

Diminuiscono le apericene, tornano in auge le cene casalinghe tra amici. Complici i servizi di delivery online come JustEat Gnammo che si basano proprio sul servizio a domicilio di pizzerie e ristoranti e che permettono di scegliere il miglior cibo a domicilio con una semplice app sul cellulare. Secondo le statistiche, il 44% degli italiani almeno una volta al mese organizza una cena o un pranzo in casa, considerandolo la principale occasione per stare con amici e parenti, mentre solo il 30% preferisce vedersi in un locale.

A determinare il sorpasso nel 2016 delle cene sulle apericene sono stati gli adulti, quasi uno su due le organizza abitualmente, seguono anziani e giovani che si fermano a circa il 15%.

Dati importanti riguardano anche la spesa per le cene pro capite. La media sarebbe, riferita a Milano secondo una ricerca della Camera di Commercio locale, di circa 2000 euro l’anno, spesa che, importante sottolinearlo, vede un’importante voce di spesa nella sistemazione della tavola, servizi coordinati, tovaglie, centrotavola e accessori. Non a caso per circa il 30% degli intervistati sono quest’ultimi i fattori che fanno preferire le cene casalinghe all’andare fuori.

Social eating, la nuova moda del momento

Oltre al boom del delivery, da segnalare anche il sempre crescente fenomeno del social eating. Sono sempre di più le persone che si improvvisano ristoratori, facendo diventare la propria casa un ristorante per una sera. Grazie ai social network o ad app specifiche, è possibile inserire una sorta di annuncio e poi i clienti/ospiti sceglieranno dove andare. Un modo per coniugare una cena economica e la conoscenza di nuove persone.

Il business del social eating, nonostante alcuni problemi di carattere legale, dopo essersi affermato in USA e Gran Bretagna è in piena espansione anche in Italia, non a caso è stato da poco siglato un accordo tra Gnammo, uno dei leader nel delivery online e Meetic, forse il principale portale di incontri.

Cena o apericena, l’importante è stare tra amici

Che sia una cena o un’apericena, quello che appare invariato, e anzi in leggera crescita, è la voglia di stare tra amici, condividendo con loro un momento di relax e convivialità, il modo viene influenzato dalle diverse mode del momento ma la sostanza, ovvero divertirsi, non cambia mai.